BEACH TENNIS SAN MARINO

L’attività del beach tennis a San Marino è gestita principalmente da uno dei club affiliati alla Federazione Sammarinese Tennis: l’Associazione Sportiva Beach Tennis San Marino.

Il Presidente è Stefano Pazzini, il Vice Presidente è Giuseppe Zafferani.

L’attività si svolge prevalentemente presso il centro Beach Planet in strada San Michele, 50 a Cailungo (RSM) per quanto riguarda il periodo invernale, durante l’estate, ovviamente, vengono sfruttati gli impianti costruiti sulle spiagge.

L’Associazione Sportiva Beach Tennis San Marino organizza e gestisce le partecipazioni ai tornei ITF, ai tornei giovanili, ad Europei e Mondiali ed organizza il Campionato Sammarinese.

Nel 2012 i campi da beach tennis di San Marino hanno ospitato 20 nazioni per l’European Beach Tennis Championships.
Al momento la Nazionale Sammarinese (guidata dal Capitano Stefano Pazzini) partecipa annualmente ai World Team Beach Tennis Championships ed agli European Beach Tennis Championships.

I migliori risultati ottenuti a livello internazionale sono: quinta posizione finale a squadre ai World Team Beach Tennis Championships nel 2012 e nel 2013; terzo posto della coppia Berardi-Forcellini all’European Beach Tennis Championships 2011 in Bulgaria e terzo posto nel DMX della coppia Forcellini-Grandi nel 2013 a Brighton.

Gli atleti di punta sono Nicolò Bombini ed Alvise Galli, entrambi nel ranking mondiale.

Le atlete di punta della squadra femminile sono Alice Grandi e Marika Colonna, anche loro ben piazzate nel ranking mondiale.

info@beachtennissanmarino.com

GRANDI SODDISFAZIONI PER LA NAZIONALE SAMMARINESE DI BEACH TENNIS NEI CAMPIONATI EUROPEI DI A SOZOPOL (BULGARIA)

Grandi soddisfazioni per la nazionale sammarinese di Beach Tennis nei Campionati Europei di A Sozopol (Bulgaria), svoltisi a settembre 2017. La delegazione biancazzurra torna in Repubblica con una storica medaglia, un'altra sfiorata e, soprattutto, la consapevolezza di poter dire la propria nel contesto continentale. Medaglia sfiorata per la coppia maschile formata da Nicolò Bombini ed Alvise Galli, che chiudono con un comunque prestigioso quarto posto. I due titani hanno iniziato il loro cammino con un successo contro pronostico sulla coppia russa Burkamin-Guryev, testa di serie numero 4, battuti in tre set (6-4 4-6 6-1); ai quarti, poi, Bombini e Galli hanno avuto la meglio sugli spagnoli Rodriguez – Filella, superati in rimonta (1-6 6-4 6-3), guadagnandosi l'accesso alla semifinale. Qui hanno incontrato i vice campioni del mondo e testa di serie numero 2 Cramarossa-Garavini (poi vincitori del titolo europeo), ai quali si sono dovuti inchinare. Infine, nella finale per il bronzo, si sono scontrati con gli spagnoli Ramos-Tejada. Il primo set è stato dominato dagli iberici che non hanno lasciato neanche un game ai sammarinesi; nel secondo Galli e Bombini si sono ritrovati e hanno combattuto punto a punto. Nonostante una frazione tiratissima, la vittoria è andata gli spagnoli (0-6 6-7). Per i biancazzurri, comunque, un quarto posto di assoluto prestigio.

La medaglia, invece, l'hanno conquistata Alessio Toccaceli e Nicola Molinari, schierati nel tabellone Under 18, novità di questi Europei. Nel primo incontro la coppia sammarinese si è imposta con non poca fatica sui belgi De Backer-Sweerman (6-3 5-7 10-7); al turno successivo hanno poi dimostrato tutto il loro carattere, liberandosi con un netto 6-1 6-1 della giovane coppia russa Ivanov – Gaiday e garantendosi una medaglia certa. Il colore lo ha determinato il girone a tre insieme alle coppie azzurre Attolino-Spoto e Zanon-Palmieri. I titani hanno perso entrambi gli incontri, ma il bronzo che si portano a casa è comunque storico, il primo per San Marino in un tabellone Under.

Nel torneo femminile, solo un sorteggio sfortunato, che le ha opposte alle campionesse del mondo (e poi campionesse europee) Bacchetta-Gasparri (6-2 6-3 per le azzurre), non ha permesso ad Alice Grandi e Marika Colonna di dimostrare le loro qualità.

Nel torneo misto, entrambe le coppie sammarinesi si sono fermate agli ottavi: Galli-Colonna contro la coppia russa Guryev-Nicoyan campione del mondo, e Bombini-Grandi contro i francesi Guegano-Rousseau.

MONDIALI DI MOSCA 2017: PER SAN MARINO UN OTTIMO 9° POSTO FINALE

Ottimo nono posto finale per la nazionale sammarinese di beach tennis ai campionati mondiali a Mosca.

Il team sammarinese formato da Marika Colonna, Alice Grandi, Nicolò Bombini e Alvise Galli e guidata dal capitano non giocatore Stefano Pazzini entra infatti nella top ten.

Nell'ultima e decisiva giornata, il team biancazzurro ha sconfitto con un netto 3-0 la Lettonia. In precedenza, i sammarinesi si erano altre soddisfazioni, superando Polonia (3-0), Spagna (3-0) e Marocco (3-0). L'unica sconfitta è arrivata contro la Francia (1-2).

PRENOTA
SUBITO
IL TUO
CAMPO
ONLINE!
SCOPRI COME
I NOSTRI PARTNER
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente aggiornamente dal mondo del tennis sammarinese!
Federazione Sammarinese Tennis
Strada di Montecchio, 15 - 47890 San Marino (Repubblica di San Marino)
T. +378 0549/990578 F. +378 0549/990584 E. info@fst.sm
Privacy Policy C.o.E. SM 02410
Credits TITANKA! Spa © 2017