NEWS

Sorteggiati i tabelloni degli Internazionali di Tennis San Marino Open
Sorteggiati i tabelloni degli Internazionali di Tennis San Marino Open
Cecchinato e Simon le prime due teste di serie

Il Titano riapre le sue porte al grande tennis. Con il sorteggio dei tabelloni di qualificazione e principale prendono ufficialmente il via gli Internazionali San Marino Open, appuntamento dell’ATP Challenger Tour (€ 66.640 il montepremi) che scatta domenica 8 agosto sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio di Montecchio con i primi otto incontri delle qualificazioni (inizio fissato alle ore 10 dal supervisor Riccardo Ragazzini), mentre il turno decisivo si svolgerà poi lunedì (dalle 13) prima dell’avvio del main draw.

Un torneo che vanta una tradizione di oltre 25 anni e che torna a distanza di sette anni dall’ultima edizione, dopo che l’estate scorsa la pandemia aveva fatto slittare il rientro in calendario. In attesa dell’esito delle qualificazioni, sono nove i giocatori italiani al via del tabellone principale (due dei quali grazie a wild card), con la dea bendata che si è divertita a proporre subito ben tre derby tricolore. Uno vedrà protagonisti proprio Marco Cecchinato, prima testa di serie e a San Marino vincitore nel 2013 del suo primo titolo importante, e il 39enne Paolo Lorenzi, in una delle sue ultime apparizioni agonistiche nella Penisola avendo espresso la volontà di lasciare a fine stagione.

Un altro testa a testa tutto italiano sarà quello fra le due wild card (assegnate in accordo con Filippo Volandri, direttore tecnico della Federazione Italiana) Raul Brancaccio e Luca Nardi, talento pesarese che cerca di farsi largo nel tour professionistico, mentre il terzo confronto all’insegna del tricolore sarà tra Andrea Pellegrino e Roberto Marcora. Salvatore Caruso, numero 3 del seeding, ha “pescato” un cliente ostico come il francese Quentin Halys, finalista del Challenger Atp del Villa Carpena di giugno, così come Gian Marco Moroni, subito opposto al lanciatissimo argentino Tomas Martin Etcheverry, sesta testa di serie. Il faentino Federico Gaio (n.5) attende invece un giocatore proveniente dalle qualificazioni.

Atteso con interesse anche il francese Gilles Simon, ex top ten, secondo favorito del torneo, abbinato al primo turno alla wild card sammarinese Marco De Rossi, che la Federazione ha premiato per le recenti ottime prove nel circuito Itf e in Coppa Davis. Il Next Gen danese Holger Rune se la vedrà con il belga Jules Cagnina, mentre il boliviano Hugo Dellien (n.4) aprirà le ostilità contro un qualificato.

Questi gli impegni di 1° turno per le altre teste di serie: Blaz Rola (Slo, n.8)-Zdenek Kolar (Cze), Sebastian Baez (Arg, n.7)-Jay Clarke (Gbr).

Come detto, si parte domenica con le qualificazioni che vedono in campo otto italiani su 16 e due romagnoli. Il cesenaticense Francesco Forti (n.7) affronta all’esordio il tedesco Elmar Ejupovic, per il riminese Manuel Mazza (wild card) c’è il francese Matteo Martineau (n.8), a caccia di un posto in tabellone anche Luca Vanni, la wild card Francesco Maestrelli, Julian Ocleppo, Giulio Zeppieri, Matteo Arnaldi e Matteo Donati.


VEDI TUTTO

I NOSTRI PARTNER
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente aggiornamente dal mondo del tennis sammarinese!
Federazione Sammarinese Tennis
Strada di Montecchio, 15 - 47890 San Marino (Repubblica di San Marino)
T. +378 0549/990578 F. +378 0549/990584 E. info@fst.sm
Privacy Policy (Preferenze Cookie) C.o.E. SM 02410
Credits TITANKA! Spa © 2017