NEWS

Beach Tennis, europei di Sozopol: storica medaglia per San Marino!
Beach Tennis, europei di Sozopol: storica medaglia per San Marino!
Il Presidente Forcellini: "prestazione maiuscola".

Si sono conclusi ieri, a Sozopol (Bulgaria), i Campionati Europei di beach tennis. La delegazione sammarinese torna in Repubblica con una storica medaglia, un'altra sfiorata e, soprattutto, la consapevolezza di poter dire la propria nel contesto continentale. Medaglia sfiorata per la coppia maschile formata da Nicolò Bombini ed Alvise Galli, che chiudono con un comunque prestigioso quarto posto. I due titani hanno iniziato il loro cammino con un successo contro pronostico sulla coppia russa Burkamin-Guryev, testa di serie numero 4, battuti in tre set (6-4 4-6 6-1); ai quarti, poi, Bombini e Galli hanno avuto la meglio sugli spagnoli Rodriguez – Filella, superati in rimonta (1-6 6-4 6-3), guadagnandosi l'accesso alla semifinale. Qui hanno incontrato i vice campioni del mondo e testa di serie numero 2 Cramarossa-Garavini (poi vincitori del titolo europeo), ai quali si sono dovuti inchinare. Infine, nella finale per il bronzo, si sono scontrati con gli spagnoli Ramos-Tejada. Il primo set è stato dominato dagli iberici che non hanno lasciato neanche un game ai sammarinesi; nel secondo Galli e Bombini si sono ritrovati e hanno combattuto punto a punto. Nonostante una frazione tiratissima, la vittoria è andata gli spagnoli (0-6 / 6-7). Per i biancazzurri, comunque, un quarto posto di assoluto prestigio. La medaglia, invece, l'hanno conquistata Alessio Toccaceli e Nicola Molinari (nella foto), schierati nel tabellone Under 18, novità di questi Europei. Nel primo incontro la coppia sammarinese si è imposta con non poca fatica sui belgi De Backer-Sweerman (6-3 5-7 10-7); al turno successivo hanno poi dimostrato tutto il loro carattere, liberandosi con un netto 6-1 6-1 della giovane coppia russa Ivanov – Gaiday e garantendosi una medaglia certa. Il colore lo ha determinato il girone a tre insieme alle coppie azzurre Attolino-Spoto e Zanon-Palmieri. I titani hanno perso entrambi gli incontri, ma il bronzo che si portano a casa è comunque storico, il primo per San Marino in un tabellone Under. Nel torneo femminile, solo un sorteggio sfortunato, che le ha opposte alle campionesse del mondo (e poi campionesse europee) Bacchetta-Gasparri (6-2 6-3 per le azzurre), non ha permesso ad Alice Grandi e Marika Colonna di dimostrare le loro qualità. Nel torneo misto, entrambe le coppie sammarinesi si sono fermate agli ottavi: Galli-Colonna contro la coppia russa Guryev-Nicoyan campione del mondo, e Bombini-Grandi contro i francesi Guegano-Rousseau. La soddisfazione per i risultati ottenuti dalla delegazione biancazzurra guidata da Giuseppe Zafferani è tanta in casa Federazione Sammarinese Tennis. "Ancora una volta questi ragazzi ci hanno sorpreso –il commento del presidente federale Christian Forcellini-. La loro è stata una prestazione maiuscola. Come Federazione siamo molto contenti. Il movimento del beach tennis sta lavorando benissimo sui giovani e raccoglie con merito i frutti. Il beach tennis sta prendendo piede in Repubblica e il poter recitare un ruolo di primo piano a livello internazionale è un fatto che merita grande attenzione. Nel beach tennis, dove l'Italia dimostra di essere ancora di un'altra categoria, San Marino può permettersi di battere Nazioni come Spagna e Russia. Dunque un applauso a questi ragazzi".

VEDI TUTTO
I NOSTRI PARTNER
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente aggiornamente dal mondo del tennis sammarinese!
Federazione Sammarinese Tennis
Strada di Montecchio, 15 - 47890 San Marino (Repubblica di San Marino)
T. +378 0549/990578 F. +378 0549/990584 E. info@fst.sm
Privacy Policy C.o.E. SM 02410
Credits TITANKA! Spa © 2017