NEWS

San Marino GO&FUN Open: Bolelli infiamma il centrale e centra ai quarti.
San Marino GO&FUN Open: Bolelli infiamma il centrale e centra ai quarti.
Il bolognese n.1 del torneo supera Jesse Huta Galung in due set.

Ci sarà almeno un giocatore italiano nelle semifinali del “San Marino Go&Fun Open”, challenger Atp (montepremi 64.000 euro + ospitalità) che sta entrando sempre più nel vivo al Centro Tennis Cassa di Risparmio nel parco di Montecchio.
Nel primo incontro del programma serale di giovedì, infatti, Simone Bolelli, numero 90 della classifica mondiale e prima testa di serie, ha regolato davanti, ad un centrale gremito di pubblico, con un duplice 6-4 in un’ora e 31 minuti l’olandese Jesse Huta Galung che lo segue di un centinaio di posti nel computer Atp (n.192). Nei quarti di finale il bolognese, Davisman azzurro, è atteso ora da un derby tricolore con il vincente della sfida tutta italiana fra Roberto Marcora (special exempt) e Alessandro Giannessi (wild card) che completa il quadro di partite del secondo turno.
Intanto sul Titano sventola alta la bandiera della Serbia. Fra gli otto protagonisti dei quarti di finale ci sono infatti due connazionali di Novak Djokovic, numero uno del circuito: si tratta dell’emergente Filip Krajinovic (n.7 del seeding) e del più esperto e affermato Viktor Troicki.
Il primo, vincitore domenica del challenger di Cortina che lo ha portato al 112° posto della classifica mondiale, suo best ranking, ha proseguito nel suo momento positivo (nel 2014 ha vinto anche il challenger di Vicenza, oltre ad aver raggiunto gli ottavi ad Amburgo (eliminando anche l’azzurro Fognini) regolando in due set il croato Mate Delic, un altro dei giovani rampanti del circuito, seguito come coach da Cristian Brandi. E ora il 22enne di Sombor, che da poche settimane si allena con Diego Nargiso (presente sul Titano), trova sulla sua strada il brasiliano Guilherme Clezar, altro classe 1992, che ha fatto suo il derby con il più navigato connazionale Rogerio Dutra Silva nel confronto che ha aperto il programma di giovedì sul Centrale.
Ci erano volute quasi tre ore di lotta invece, mercoledì sera, per dirimere la contesa fra Viktor Troicki e Daniel Gimeno-Traver, in una sfida capace di tenere con il fiato sospeso i numerosi appassionati presenti, rimasti sugli spalti fin oltre a mezzanotte. E alla fine prodighi di applausi per il 28enne di Belgrado, che ha ribadito una volta di più la forza del suo temperamento portando a casa un incontro in cui è stato a lungo costretto ad inseguire. Lo spagnolo, seconda testa di serie del San Marino Go&Fun Open, ha fatto suo il primo set per 6-4 e a più riprese è stato in vantaggio nel secondo facendosi rimontare dal serbo, ex numero 12 del mondo e qui in gara grazie a una wild card (è rientrato da un paio di settimane nel circuito professionistico dopo uno stop di dodici mesi), capace di pareggiare i conti al tie-break. Grande equilibrio anche nella frazione decisiva, con scambi intensi e anche tanta tensione in campo fra due contendenti che non avevano nessuna intenzione di mollare di un centimetro. Inevitabile l’epilogo al tie-break, dunque, con andamento a strappi e il 29enne valenciano a issarsi sul 6-5 e servizio, match point non concretizzato però, con il serbo ad approfittarne immediatamente per chiudere 8-6 dopo 2 ore e 52 minuti di partita. Nei quarti Troicki, uno dei protagonisti del trionfo della Serbia in Coppa Davis nel 2010, affronterà il croato Antonio Veic, partito dalle qualificazioni e in grado di trovare posto nei ‘best 8’ grazie a due maratone vincenti su avversari più quotati quali Luca Vanni e Victor Hanescu.
 
RISULTATI
Singolare, 2° turno: Simone Bolelli (Ita, n.1) b. Jesse Huta Galung (Ita) 6-4 6-4, Filip Krajinovic (Ser, n.7) b. Mate Delic (Cro) 7-6 (4) 6-4, Guilherme Clezar (Bra) b. Rogerio Dutra Silva (Bra) 6-4 6-3, Viktor Troicki (Ser, wc) b. Daniel Gimeno-Traver  (Spa, n.2) 4-6 7-6 (3) 7-6 (6).
Doppio, quarti: Skugor/Ungur (Cro-Rom) b. Cecchinato/Delic (Ita-Cro) 6-4 6-4,Albot/Lopez Perez (Mol-Spa) b. Moser/Satschko (Ger, n.4) 7-5 6-3, Huta Galung/Venus (Ned-Nzl, n.2) b. Clezar/Dutra Silva (Bra) 6-4 5-7 10/8.

VEDI TUTTO
I NOSTRI PARTNER
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente aggiornamente dal mondo del tennis sammarinese!
Federazione Sammarinese Tennis
Strada di Montecchio, 15 - 47890 San Marino (Repubblica di San Marino)
T. +378 0549/990578 F. +378 0549/990584 E. info@fst.sm
Privacy Policy C.o.E. SM 02410
Credits TITANKA! Spa © 2017